Iraq, scoperto a Mosul deposito di munizioni dell'Isis

Fth

Roma, 24 ago. (askanews) - Le autorità irachene hanno annunciato che l'intelligence ha scoperto un deposito di munizioni ed ordigni esplosivi nella provincia di Mosul, ex grande roccaforte dello Stato Islamico (Isis) nel Nord-ovest del Paese prima di essere cacciato nell'estate del 2017. Lo riferiscono media locali.

"Sulla base di informazioni dell'intelligence, una unittà dei servizi d'intelligence (...) ha scoperto un nascondiglio di munizioni, attrezzature e ordigni esplosivi in Khan Sauar", località nel distretto di Sinjar a ovest di Mosul, ha detto la direzione dell'intelligence nazionale in una dichiarazione ripresa dalla tv satellitare curda Rudaw. (Segue)