Iraq, SMD: decesso Morfè avvenuto per cause naturali

Gci

Roma, 13 set. (askanews) - Il Capo di Prima Classe Roberto Morfe' in missione a Baghdad, deceduto nel pomeriggio a Baghdad, è morto a causa di un improvviso malore dopo aver ricevuto le prime cure dal personale sanitario presente sul posto. A confermarlo una nota dello Stato Maggiore della Difesa. Che aggiunge che la moglie e i familiari del Militare informati della notizia hanno subito ricevuto assistenza da un nucleo di supporto composto dal personale sanitario del Comando Logistico di Napoli della Marina Militare e dal Cappellano militare dell'Accademia Aeronautica di Pozzuoli.

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, a nome delle Forze Armate e suo personale, ha espresso ai familiari e ai colleghi della Marina Militare profondo cordoglio per la scomparsa del militare.