Iraq, strade Baghdad tappezzate da manifesti: "Morte America"

Fth

Roma, 29 ago. (askanews) - "Morte all'America e a Israele"; con questa la scritta che campeggiava da oggi sulle centinaia di cartelloni pubblicitari affissi lungo le strade nella capitale irachena. Secondo i media sono stati ordinati da milizie armate sciite filo-iraniane per inviare "un messaggio" agli Stati Uniti e allo Stato ebraico dopo i raid attribuiti all'aviazione israeliana che hanno colpito in questi ultimi giorni caserme e deposti d'armi di al Hashd al Shaabi ("Mobilitazione Popolare", un'alleanza paramilitare sciita fedele a Teheran). Lo riferiscono media iracheni che pubblicano fotografie di alcuni di questi manifesti, tutti con la stessa scritta.

"Questi manifesti sono un messaggio chiaro da parte delle milizie sciite armate a dopo i raid israeliani che hanno preso di mira postazioni di al Hashd al Shaabi in Iraq", ha detto alla tv satellitare curda Ahmed al Rubei, esperto in questioni di sicurezza. (Segue)