Iraq, tre francesi ed un iracheno scomparsi a Baghdad -2-

Mgi

Roma, 25 gen. (askanews) - Gli operatori - tutti "con perfetta conoscenza delle crisi in corso nella regione", secondo l'ong - si erano recati nella Zona Verde della capitale irachena per rinnovare i propri visti e registrare formalmente l'organizzazione (attiva soprattutto nel Kurdistan iracheno) presso il governo federale iracheno.

L'ambasciata francese si è limitata a commentare che la vicenda è oggetto di un'indagine da parte delle autorità francesi ed irachene, e a confermare di essere in conttato con i familiari degli scomparsi.