Iraq: truppe Usa "in transito", partiranno entro 4 settimane

A24/Pca

New York, 23 ott. (askanews) - Le truppe statunitensi in uscita dalla Siria stanno solo "transitando" in Iraq e partiranno entro quattro settimane. Lo ha detto poco fa il ministro della Difesa iracheno, Najah al-Shammari, che ha parlato con l'Associated Press dopo un incontro con l'omologo statunitense, Mark Esper, arrivato oggi a Baghdad.

Ieri, le autorità irachene avevano detto che "tutte le forze statunitensi che si sono ritirate dalla Siria hanno ottenuto l'autorizzazione di entrare nella regione autonoma del Kurdistan (iracheno) per poi trasferirsi fuori dall'Iraq. Non esiste un'autorizzazione per la permanenza di queste forze all'interno dell'Iraq". In precedenza, il Pentagono aveva detto che le truppe ritirate dalla Siria sarebbero state riposizionate nell'ovest dell'Iraq.