Iraq, Usa: Baghdad ascolti "legittime rivendicazioni" manifestanti

Mgi

Roma, 29 nov. (askanews) - L'Amministrazione Trump ha chiesto alle autorità irachene di prestare ascolto alle "legittime rivendicazioni" dei manifestanti antigovernativi, in particolar modo per quanto riguarda la corruzione.

"Condividiamo le preoccupazioni legittime dei manifestanti, continuiamo ad esortare il governo iracheno a mettere in atto le riforme volute dai cittadini, comprese quelle concernenti la disoccupazione, la corruzione e la riforma elettorale", si legge in un comunicato del Dipartimento di Stato americano. (Segue)