Iraq, Wp: amministrazione Trump prepara sanzioni contro Baghdad

Sim

Roma, 7 gen. (askanews) - Alti funzionari dell'amministrazione americana stanno preparando le sanzioni contro l'Iraq dopo che il parlamento di Baghdad ha approvato il ritiro delle truppe straniere dal Paese. Lo hanno riferito al Washington Post fonti informate sul dossier, precisando però che la definizione delle misure contro Baghdad è ancora in una fase preliminare e che non c'è ancora una decisione definitiva a riguardo.

Il presidente Donald Trump ha minacciato l'Iraq di sanzioni economiche qualora procedesse con l'espulsione delle truppe Usa. Una fonte ha precisato che il piano, al momento, prevede di attendere "almeno un po'" per capire come Baghdad intende procedere dopo la decisione del parlamento.