Irlanda del Nord, dissidenti Ira rivendicano bomba su camion

webinfo@adnkronos.com

Un gruppo dissidente dell'Ira ha rivendicato la bomba che è stata trovata bordo di un camion in Irlanda del Nord. In un messaggio in codice inviato a Irish News, il gruppo "Continuity Ira" ha dichiarato che la bomba era stata regolata "per l'uscita della Gran Bretagna dall'Ue e per porre l'attenzione sul confine marittimo".  

Il servizio di polizia dell'Irlanda del Nord (Pnsi) aveva puntato ieri il dito contro "repubblicani dissidenti" dopo aver trovato l'ordigno grazie ad una soffiata su un esplosivo nascosto su un veicolo che doveva salire su un traghetto per la Scozia. La bomba è stata poi trovata in un camion in sosta in un'area industriale a Lurgan, una città 35 chilometri a sud ovest di Belfast.