Irlanda del Nord, tentativo di attentato attribuito alla Nuova Ira

Fth

Roma, 10 set. (askanews) - Un gruppo repubblicano dissidente ha tentato di attaccare con un'autobomba una pattuglia della polizia a Londonderry, nell'Irlanda del Nord. Lo ha detto oggi la polizia attribuendo l'azione alla Nuova IRA, uno dei gruppi armati dell'esercito repubblicano irlandese attivo nella provincia britannica. Lo riferiscono media britannici.

L'IRA ha deposto le armi dopo gli accordi di pace del 1998. Ieri è stata scoperta una bomba telecomandata in un'auto lasciata in un parcheggio nel quartiere nazionalista Creggan di Londonderry. L'ordigno artigianale non è esploso, come ha scritto The Guardian. (Segue)