Irlanda, giovane si dichiara colpevole di omicidio di un italiano -2-

Coa

Roma, 18 nov. (askanews) - Il legale della difesa, Michael Bowman SC, ha spiegato al tribunale che il suo cliente aveva 18 anni al momento dell'incidente e che il decesso del citatdino italiano sarebbe avvenuto in conseguenza di "un incidente domestico".

Il giudice Michael White, per il momento, ha condannato Whelan alla continuazione del suo contratto di locazione fino al 3 febbraio 2020, quando avrà luogo la prima udienza del processo.

Rolandi si era trasferito in Irlanda da quindici anni e viveva nella piccola contea di Offaly insieme alla compagna e a tre figli.