Irlanda, storico risultato del Sinn Fein con il 24,5% dei voti -2-

Ape

Dublino, 11 feb. (askanews) - La leader del Sinn Fein Mary Lou McDonald ha definito il risultato elettorale come "una sorta di rivoluzione nelle urne". Secondo l'Irish Times, McDonald cercherà nei prossimi giorni di formare un governo di coalizione con i Verdi, i socialdemocratici, i laburisti e altri partiti di sinistra minori.

Malgrado il fatto che nel nuovo Dail (il parlamento irlandese) abbia un seggio in meno del Fianna Fail, il Sinn Fein ha infatti ottenuto la maggioranza relativa del suffragio popolare, con il 24,5% dei voti, rispetto al 22% del Fianna Fail. Per questo motivo il partito della sinistra indipendentista è nella posizione di prendere l'iniziativa politica, anche se trovare una maggioranza si annuncia tutt'altro che semplice dati i numeri molto più ridotti dei partiti minori e la loro forte frammentazione.