Irma Testa conquista la medaglia di bronzo

AGI - Non è bastato una straordinaria prestazione, con anima e cuore, a Irma Testa per accedere alla finale olimpica della categoria fino a 57 chilogrammi nel pugilato. L'azzurra, comunque medaglia di bronzo, è stata sconfitta davvero di pochissimo dalla filippina Nesthy Patecio che si presentava da campionessa del mondo in carica. Testa ha vinto la prima ripresa, la filippina la seconda e successivamente la terza. Per la boxe italiana femminile, a Tokyo solo con quattro atlete (nessuno uomo), si tratta di una storica medaglia. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli