Isabella Noventa, la mamma è morta senza sapere dov’è sepolta

Morta mamma Isabella Noventa

Ofelia Rampazzo, mamma di Isabella Noventa, è morta a 87 anni lunedì 30 dicembre 2019 senza sapere, nonostante i numerosi appelli, dove sia stata seppellita la figlia. La donna era ricoverata in ospedale per un tumore e i suoi funerali sono stati celebrati giovedì 2 gennaio 2020.

Morta la mamma di Isabella Noventa

Il figlio Paolo ha raccontato che fino all’ultimo istante la madre ha pensato ad Isabella gridando “assassini” ai tre condannati. Purtroppo però non saprà mai che fine abbia fatto il corpo della figlia e ora lui è rimasto l’unico familiare a continuare a lottare per la verità.

L’anziana, residente ad Albignasego (Padova), non si era mai arresa e si era più volte appellata a Chi l’ha visto?. Viveva infatti come un’umiliazione inflittale dai carnefici la non conoscenza della fine che avesse fatto Isabella, e il suo desiderio era quello di poter almeno porgere un fiore sulla sua tomba, cosa che però non potrà mai essere esaudita.

La scomparsa di Isabella Noventa

La donna è scomparsa il 15 febbraio 2016 all’età di 55 anni. Quella sera era uscita con il compagno, Freddy Sorgato, e da allora non è più tornata a casa. Le indagini della polizia avevano fatto emergere che tra loro erano sorte delle tensioni a causa del fatto che lui aveva un’amante, Manuela Cacco. In più la sorella di Freddy, Debora Sorgato, provava antipatia nei confronti di Isabella.

I tre, secondo la sentenza del terzo grado di giudizio, si erano accordati per ucciderla e per far sparire il cadavere. I fratelli Sorgato sono stati dunque condannati a 30 anni di carcere per omicidio premeditato e occultamento di cadavere. Manuela invece a 16 anni per favoreggiamento.