Isis, arrestata in Turchia una jihadista belga fuggito dalla Siria -2-

Fth

Roma, 5 nov. (askanews) - Secondo la procura federale belga, la giovane donna è stata condannata ad Anversa (Nord), il 18 maggio 2015, a cinque anni di reclusione per aver partecipato alle attività di un gruppo terroristico. "È stata effettivamente arrestata a Kilis, poi trasferita in un centro di detenzione in Turchia e sta preparando una richiesta di estradizione" da inviare ad Ankara, ha dichiarato alla France Presse, il portavoce federale Eric Van Duyse.