Isola, Clemente Russo e Laura Maddaloni: "Ecco perché siamo stati eliminati"

Isola Clemente Laura eliminati
Isola Clemente Laura eliminati

Eliminati da settimane dall’Isola dei Famosi, Clemente Russo e Laura Maddaloni hanno ancora il dente avvelenato. Marito e moglie hanno una teoria loro sul motivo che ha spinto i telespettatori a volerli fuori dal gioco.

Isola, Clemente e Laura eliminati: le cause

Tornati alla vita reale, Clemente Russo e Laura Maddaloni non hanno ancora digerito l’eliminazione dall’Isola dei Famosi. I due si aspettavano di restare in gioco fino alla fine del reality honduregno, ma hanno dovuto incassare la sconfitta. Marito e moglie, però, si sono fatti un’idea dei motivi che hanno spinto i telespettatori a volerli vedere in Italia. Clemente ha dichiarato:

“Ci aspettavamo di rimanere in coppia più a lungo. Invece dopo poche settimane siamo stati scoppiati. Volevamo fare un gioco diverso, di squadra diciamo. Poi ci sono state delle provocazioni. Noi non abbiamo mai recitato e non abbiamo fatto teatrini o strategie. Avevamo preso il reality come una competizione, una gara, una cosa da sportivi quali siamo e forse questo non ha giocato a nostro favore”.

L’essere scoppiati li ha penalizzati?

Sia Clemente che Laura credono che essere stati scoppiati abbia giocato a loro sfavore. Hanno preso l’Isola dei Famosi come una competizione e questo li ha penalizzati. Intervistato da SuperGuidaTv, Russo ha aggiunto:

“Se c’è qualcosa che mi ha penalizzato per l’uscita? Io e Laura eravamo una coppia all’inizio ma poi da concorrenti singoli abbiamo fatto ciascuno il nostro gioco. Sono stato penalizzato perché le persone si aspettavano che io non alzassi mai la voce ma poi sono stato provocato più di una volta e questo mi ha penalizzato”.

Laura, inoltre, sostiene di essere stata penalizzata perché ha un carattere forte.

Le parole di Laura Maddaloni

La Maddaloni, allo sfogo del marito, ha aggiunto:

“Non credo che Clemente sia stato eliminato per qualcosa che abbia fatto. Riconosco di essere una donna scomoda, schietta e che non ha paura di prendere una posizione che sapevo fosse sbagliata a livello di dinamiche di gioco. Avrei dovuto fare la debole per andare avanti ma ho voluto essere me stessa fino alla fine. Mio marito è il gigante buono e lo è sempre stato in qualsiasi cosa abbia fatto. Ad esempio, lui ha costruito quattro capanne, è un paciere. Lui voleva fare gruppo ma è stato deriso e qualcuno ha detto ‘ma non sai dove ti trovi’. Lui non ha avuto strategie di gioco, ha subito sicuramente anche la mia scia, perché io sono quella che non si tiene nulla, e come ha detto Ilary non mi sono nascosta. Stando in coppia con me, anche se non litigava, comunque veniva trascinato dal mio comportamento”.

Insomma, Clemente e Laura credono di essere stati penalizzati specialmente per la loro forza. La Maddaloni, però, potrebbe avere una seconda possibilità al GF Vip 7, in partenza a settembre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli