Isola dei Famosi, Edoardo Tavassi fa piangere Mercedesz Henger

Edoardo Tavassi Mercedesz Henger
Edoardo Tavassi Mercedesz Henger

Sembravano vicinissimi, ma qualcosa nel loro rapporto si è rotto. Non mancano gli alti e bassi tra Edoardo Tavassi e Mercedesz Henger, che si è messa a piangere dopo una discussione avuta proprio con il compagno d’avventura.

Isola dei Famosi, Edoardo Tavassi fa piangere Mercedesz Henger

L’Isola dei Famosi regala colpi di scena (e i fan più fedeli lo sanno bene). Prima ha criticato Edoardo per non averla aiutata dopo essersi ferita alla mano, poi è scoppiata a piangere per via di un litigio: per Mercedesz non è il periodo migliore.

La Henger ha fatto notare al naufrago che non si è comportato bene e la sua reazione non è stata delle migliori.Tu hai detto ne parliamo senza le telecamere e poi davanti hai voluto fare la vittima. Perché te la stai facendo sotto della nomination. Sì, lo hai detto: “Io non me ne voglio andare in semifinale, me ne voglio andare in finale””, è stata la reazione di Tavassi.

Per Edoardo, inoltre, Mercedesz avrebbe messo in atto una strategia. Infatti, rivolgendosi alla naufraga, ha sottolineato: “Tu sei entrata qui dentro con l’idea di provarci con me. Di me non te ne è mai interessato niente.

Se Mercedesz sarebbe pronta a far nascere qualcosa in più con Edoardo, lui sembra andarci piano e preferisce approfondire la conoscenza una volta tornati in Italia, lontani dai riflettori. La Henger però si è stizzita e ha commentato: Perché io devo aspettare le tue tempistiche? Io non voglio più, sono arrivata alla conclusione che non me ne frega niente di cosa vuoi tu”.

In confessionale la naufraga si è sfogata e non è riuscita a trattenere le lacrime: “Ci sono rimasta male e ho deciso di dirlo. Per la prima volta ho esposto un mio malessere e questa è stata la reazione. È stata fatta una guerra contro di me“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli