Isola dei Famosi: le procedure contro il coronavirus per i concorrenti

·1 minuto per la lettura
isola dei famosi 2021
isola dei famosi 2021

Tutto è quasi pronto per la nuova edizione dell’Isola dei Famosi condotta da Ilary Blasi. Tuttavia un reality show in piena pandemia da Covid-19 sappiamo essere cosa tutt’altro che semplice. Se il Grande Fratello Vip è riuscito a mantenere in isolamento i suoi concorrenti per dieci giorni prima di entrare nella Casa, per partecipare al reality della sopravvivenza in Honduras il procedimento sarà un po’ più complicato.

Prima della partenza, la produzione sottoporrà tutti gli aspiranti naufraghi a un rigido controllo sanitario. Solo dopo il via libera di tutti i medici, i Vip potranno considerarsi a tutti gli effetti dei veri e propri concorrenti. Proprio in tale passaggio Amedeo Goria è risultato positivo a uno dei molteplici esami, rendendolo pertanto non idoneo alla nuova vita da naufrago.

Isola dei Famosi: le novità

Superati i dovuto controlli medici, i naufraghi staranno quindi in un albergo dell’Honduras per circa una decina di giorni, scontando così la propria quarantena. Solo al termine di quest’ultima e con l’esito negativo del tampone, Ilary Blasi li potrà far sbarcare sull’Isola dei Famosi. Se poi un naufrago dovesse dovesse contrarre in qualche modo il Covid una volta in gioco, sarebbe costretto a ritirarsi dal programma e verrebbe ricoverato nell’ospedale di Miami.