Isola dei Famosi, Nicolas e Carmen contro Nick: scontro di fuoco

Isola Nicolas Carmen Nick
Isola Nicolas Carmen Nick

Scontro inaspettato all’Isola dei Famosi. Nicolas Vaporidis e Carmen Di Pietro si sono scagliati contro Nick Luciani. L’attore e la showgirl hanno accusato il cantante dei Cugini di Campagna di aver espresso un giudizio senza che nessuno gliel’avesse chiesto.

Isola: Nicolas e Carmen contro Nick

I naufraghi dell’Isola dei Famosi sono stati puniti perché non hanno rispettato il regolamento. Per ben 24 ore gli è stato tolto il fuoco, elemento indispensabile per la loro vita quotidiana in Honduras. Non avere questo strumento, infatti, significa mangiare ancora meno del solito. E’ stata proprio l’assenza del fuoco a scatenare l’ultima lite. Nicolas Vaporidis e Carmen Di Pietro si sono scagliati contro Nick Luciani.

Il motivo dello scontro

Nicolas e Carmen si stavano organizzando per i pasti. Non avendo il fuoco, infatti, è difficile capire come consumare il riso. A questo punto, Nick ha dato loro un consiglio, ovvero mangiare un pasto più abbondante a pranzo invece che a cena. Secondo il ragionamento del cantante, servono più energie durante il giorno, motivo per cui il pasto più importante è quello del pranzo. “Non servono energie per dormire“, ha esclamato Nick. Vaporidis e la Di Pietro, davanti ad un pensiero del tutto lecito, hanno perso la pazienza.

Nicolas e Carmen uniti per il cibo

Con fare abbastanza aggressivo, sia Nicolas che Carmen hanno inveito contro Nick. Lo hanno accusato di aver espresso un giudizio non richiesto e, come se non bastasse, gli hanno chiesto il motivo di questo suo atteggiamento visto che sta sempre in silenzio. Luciani ci è rimasto malissimo, ma ha trovato conforto tra le braccia dell’amica Lory Del Santo. La prossima puntata dell’Isola dei Famosi si prospetta di fuoco.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli