Israele, 1300 detenuti palestinesi in sciopero della fame

redazione web
In Israele 1300 detenuti palestinesi in sciopero della fame

Circa 1.300 prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane sono da mezzanotte in sciopero della fame a oltranza per chiedere migliori condizioni. Lo ha detto a Efe Akram Atalah Alayasa, portavoce del Comitato per gli affari per i detenuti ed ex detenuti dell'Autorità nazionale palestinese. Lo sciopero della fame è stato organizzato su spinta del leader di Al Fatah Marwan Barguti, che sta scontando cinque ergastoli in carcere per gli attacchi durante la seconda Intifada.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità