Israele attacca Gaza, "Avanti per tutto il tempo necessario"

·2 minuto per la lettura
(AP Photo/Adel Hana)
(AP Photo/Adel Hana)

Massiccia risposta militare di Israele verso Hamas. Per tutta la notte, circa 160 aerei dell'esercito dello Stato ebraico hanno colpito oltre 150 "obiettivi sotterranei" nel nord della Striscia di Gaza. Lo riferisce un comunicato delle Forze armate d'Israele citato dal Guardian.

Intanto le forze di terra, artiglieria e truppe corazzate si sono schierate lungo il confine e hanno sparato centinaia di proiettili di artiglieria e carri armati. L'obiettivo degli attacchi, si legge ancora nel comunicato, era la rete dei tunnel sotterranei di Hamas, della quale "sono stati distrutti molti chilometri". 

"Attualmente non ci sono truppe di terra all'interno della Striscia di Gaza", ha precisato portavoce militare israeliano Jonathan Conricus dopo che tutti i siti di informazione mondiali, dal New York Times al Guardian, avevano dato l'annuncio dell'avvio delle operazioni di terra israeliane a Gaza.

Le forze israeliane - ha riferito The Times of Israel - hanno ordinato che chiunque si trovi in territorio israeliano entro 4 km dalla frontiera "entri in un rifugio e vi resti fino a nuovo ordine".

VIDEO - Guerra in Israele, razzi nel cielo di Tel Aviv

Questa, si legge, sembra essere una misura precauzionale in quanto i militari si aspettano una significativa rappresaglia da parte dei gruppi terroristici nella Striscia di Gaza mentre le forze israeliane bloccano massicciamente obiettivi nel nord di Gaza.

Netanyahu: "Andremo avanti per tutto il tempo necessario"

"Ho detto che avremmo fatto pagare un prezzo molto alto ad Hamas. Lo facciamo e continueremo a farlo con grande intensità. L'ultima parola non è stata detta e questa operazione proseguirà per tutto il tempo necessario". Lo scrive il premier israeliano Benyamin Netanyahu in un messaggio pubblicato su Twitter dopo l'ingresso a Gaza di truppe di terra israeliane.

Allarme anti missili nel sud di Israele

Mentre l'esercito israeliano lancia un grande bombardamento su Gaza, le sirene di allarme anti missili stanno suonando nel sud di Israele e nelle città di Ashdod e Beersheba. E' quanto si legge sul The Times of Israel. Hamas dice di aver lanciato 50 razzi. Si legge ancora.

VIDEO - Gaza, botta e risposta militare tra Israele e Hamas: ecco chi ne fa le spese