Israele avrebbe bombardato basi Hezbollah in Iraq -2-

Mgi

Roma, 30 lug. (askanews) - Negli ultimi anni Israele ha regolarmente condotto alcune operazioni aeree in territorio siriano per colpire delle forniture belliche destinate alle milizie sciite libanesi di Hezbollah, ma dopo un raid su un reattore nucleare avvenuto nel 1981 non si erano registrate incursioni israeliane sul territorio iracheno.

Stando a quanto riferito dalle fonti a bombardare un arsenale missilistico di Hezbollah a nord di Baghdad, il 19 luglio scorso, sarebbe stato un F-3 israeliano; le forze armate dello Stato ebraico non hanno rilasciato alcun commento sulla vicenda.