Israele costruirà 3.000 case in insediamento vicino Gerusalemme

Fth

Roma, 26 ago. (askanews) - Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha annunciato il via alla costruzione di 3.000 nuove unità abitativa in un insediamento ebraico nei pressi di Gerusalemme in Cisgiordania.

In una tweet postato sul suo account ufficiale, il primo ministro Netanyahu ha scritto: "Ho incaricato di costruire un nuovo quartiere di 300 nuove case a Dolev. Metteremo radici e paralizzeremo i nostri nemici. Continueremo a rafforzare e sviluppare la soluzione".

Dolev Hebrew, è un insediamento situato a 17 chilometri a nord-ovest di Gerusalemme. Nel 2017 aveva una popolazione di 1.400 coloni.