Israele: demoliti 12 edifici palestinesi a sud di Gersalemme

Fth

Roma, 23 lug. (askanews) - Israele ha annunciato oggi di aver demolito 12 edifici palestinesi "illegali" durante una controversa operazione inziata ieri a sud di Gerusalemme, vicino alla barriera di separazione che isola la Città Santa dalla Cisgiordania occupata.

Funzionari palestinesi, dell'Unione Europea (UE) e delle Nazioni Unite hanno condannato le demolizioni di queste case palestinesi, la maggior parte delle quali erano ancora in costruzione a Sour Baher, un quartiere a cavallo tra Gerusalemme e la Cisgiordania, un territorio palestinese occupato dagli israeliani dal 1967.(Segue)