Israele, fusione tra partiti sinistra in vista nuovo voto a marzo -2-

Bea

Roma, 13 gen. (askanews) - Molti elettori di sinistra hanno preferito dare il loro voto al partito centrista Blu e Bianco dell'ex generale Benny Gantz, lo sfidante più accreditato della destra del Likud di Netanyahu.

Netanyahu e Gantz non sono riusciti a formare governi di coalizione dopo le elezioni di aprile e settembre, portando il paese a un'inedito terzo voto politico in meno di un anno.

La nuova alleanza di sinistra sarà guidata dal laburista Amir Peretz, ex ministro della che ha definito la fusione "una partnership di cambiamento e speranza"