Israele, Gantz aumenta vantaggio su Netanyahu

Mgi/Dmo

Roma, 19 set. (askanews) - Con il 98% dei voti scrutinati in Israele la situazione politica resta di stallo, senza che dalle urne sia uscita alcuna chiara maggioranza.

Il partito centrista dell'ex capo di stato maggiore Benny Gantz, Blu e Bianco, aumenta il suo vantaggio e ottiene due seggi in più rispetto al Likud del premier uscente Benjamin Netanyahu, 33 a 31; entrambi i partiti rimangono però ben lontani dai 61 seggi necessari per la maggioranza alla Knesset.(Segue)