Israele,Gantz: mi confronterò con Lieberman per governo insieme

Rcc/Tor

Roma, 18 set. (askanews) - Il leader del partito centrista Blu- Bianco Benny Gantz si è dichiarato pronto a raccogliere l'invito al confronto per un governo di coalizione in Israele lanciato dall'ex ministro Avigdor Lieberman, fondatore e leader del partito di destra Israel Beytenu, la cui decina di seggi alla Knesset accreditati dalgi exit pool sulle elezioni legislative israeliane appaiono determinanti per la formazione di un governo a fronte della sostanziale parità fra il Likud del premier uscente Benjamin Netanyahu e il partito del generale Gantz.

"Parlerò con Lieberman nei prossimi giorni - ha dichiarato Lieberman commentando gli exit pool- per procedere verso un governo allargato che riporti Israele sulla strada giusta. Noi volevamo essere centrali e determinanti nelle scelte sul futuro del nostro Paese e ora ci siamo risuciti. Netanyahu invece ha fallito il suo obiettivo: gli israeliani non lo hanno più confermato. Ora può ripartire la ricostruzione della società israeliana"