Israele, Gantz: non entriamo in governo guidato da Netanyahu

Ihr

Roma, 25 set. (askanews) - Benny Gantz, rivale di Benjamin Netanyahu alle ultime elezioni in Israele, ha detto che rifiuta di partecipare a un governo guidato da un primo ministro minacciato di incriminazione.

"Il partito Bianco-Blu che guido non accetterà di far parte di un governo sul cui leader incombe un grave capo d'imputazione", ha dichiarato sulla sua pagina Facebook Benny Gantz riferendosi a Benjamin Netanyahu che è accusato di questioni "frode" e "malversazione".