In Israele il seggio per i positivi al virus: si vota in macchina

featured 1250153
featured 1250153

Milano, 23 mar. (askanews) – In Israele i positivi al coronavirus votano in macchina. A Gerusalemme questo drive through è stato trasformato in un seggio per permettere a chi ha contratto il virus, ma non ha grandi sintomi, di recarsi autonomamente a votare.

Le elezioni nel mezzo della pandemia si svolgono comunque con relativa sicurezza nel Paese visto l’alto numero di vaccinati che ha permesso di uscire dal lockdown e aprire la maggior parte delle attività, col ritorno a una vita normale.