Israele,Mattarella a Herzog:sinceramente amici e sforzi pace in M.O.

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 2 giu. (askanews) - Profondere "ogni sforzo" per rilanciare il processo di pace in Medio Oriente. È l'auspicio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messggio inviato al Presidente eletto dello Stato di Israele, Isaac Herzog.

"È con grande piacere che esprimo, a nome della Repubblica Italiana e mio personale, le più sincere congratulazioni per la sua elezione a Presidente dello Stato di Israele. I nostri Paesi - scrive Mattarella - sono uniti da un'antica e sincera amicizia, costantemente rinsaldata da un'intensa e proficua collaborazione che, sono certo, continuerà a crescere e a svilupparsi".

Sottolinea Mattarella: "I profondi cambiamenti e le situazioni di crisi che stanno interessando il vicinato comune chiamano oggi i nostri due Paesi a sfide decisive. In tale contesto, formulo l'auspicio che possa essere profuso ogni sforzo per la ripresa del processo di pace in Medio Oriente per giungere ad una soluzione a due Stati giusta e negoziata direttamente tra le parti, in linea con il diritto internazionale e le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza, unica via per garantire stabilità e sicurezza durature al popolo israeliano ed ai suoi vicini. Con questo spirito, formulo i migliori auguri di benessere per la sua persona e per l'amico popolo d'Israele".