## Israele nell'incertezza: nuovo impasse politico dopo le elezioni -2-

Orm/Fth

Roma, 18 set. (askanews) - Gantz ha lanciato il corteggiamento di entrambi i partiti: ha concordato un incontro con Odeh "a breve" e si è detto pronto a raccogliere l'invito al confronto per un governo di coalizione lanciato dall'ex ministro Avigdor Lieberman, leader del partito di destra Israel Beytenu, su cui punta chiaramente Netanyahu.

Il premier in carica nel suo discorso dopo i primi risultati ha evitato di parlare di vittoria elettorale - come non ha evocato una possibile sconfitta. "Nei prossimi giorni, avvieremo negoziati per formare un governo forte, sionista, per evitare un pericoloso governo anti-sionista", ha detto Netanyahu riferendosi all'avversione degli arabi al sionismo.(Segue)