Israele, Netanyahu non riesce a formare governo, ora tocca a Gantz -2-

Ihr

Roma, 21 ott. (askanews) - In una dichiarazione video, Netanyahu ha affermato di aver lavorato "incessantemente" negli ultimi 26 giorni per formare un "ampio governo di unità nazionale", che avrebbe incluso gli alleati religiosi del suo partito Likud e il partito rivale Blu e Bianco, ma che era stato contrastato dal suo leader Gantz. "Questo è ciò che la gente vuole", ha detto. "Questo è ciò di cui Israele ha bisogno alla luce delle crescenti sfide alla sicurezza che deve affrontare."

"Nelle ultime settimane ho fatto ogni sforzo per portare Benny Gantz al tavolo dei negoziati", ha detto Netanyahu. "Sfortunatamente, ha semplicemente rifiutato di volta in volta".(Segue)