Israele, Netanyahu non riesce a formare governo, ora tocca a Gantz

Ihr

Roma, 21 ott. (askanews) - Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha annunciato di non essere riuscito a formare una coalizione dopo quasi quattro settimane di sforzi, e quindi ha restituito il mandato per formare un governo al presidente Reuven Rivlin. Lo si apprende da Times of Israel.

Domani mattina si prevede che Rivlin affiderà a Benny Gantz, leader del partito Blu e Bianco, il mandato per cercare di riunire una coalizione che possa ottenere la maggioranza della Knesset. Blu e Bianco ha affermato che era determinato a costruire un "governo di unità liberale" con Gantz al timone.(Segue)