Israele, Netanyahu promette annessione Valle del Giordano. Ira araba -3-

Fth

Roma, 11 set. (askanews) - Per l'esponente di Hamas Bassim Naim, una eventuale annessione della Valle del Giordano provocherà "una esplosione della situazione". "Se non ci fossero la copertura americana e il silenzio internazionale in primo luogo degli europei, Netanyahu non avrebbe potuto compiere passi di questo genere", ha aggiunto Naim.

La Valle del Giordano è un'area di 24.000 chilometri quadrati e rappresenta quasi un terzo dell'intera superfice della Cisgiordania. Israele ha occupato la Cisgiordania dal 1967, ma formalmente non l'ha annessa. I palestinesi rivendicano l'intera Cisgiordania per il loro futuro stato indipendente. Netanyahu ha però sempre sostenuto che Israele continuerà a mantenere una presenza nella Valle del Giordano per ragioni di sicurezza.