Israele, Netanyahu: Proporrò 4 settembre per elezioni anticipate

Gerusalemme, 7 mag. (LaPresse/AP) - Il partito Likud del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu proporrà il 4 settembre come data per le elezioni anticipate. Lo ha annunciato lo stesso Netanyahu durante un incontro del governo. Il mandato scadrebbe nel 2013, ma i partner della coalizione stanno sfidando il premier su questioni interne. Oggi i deputati inizieranno a valutare proposte su come sciogliere il Parlamento e la procedura dovrebbe essere completata domani.

Ricerca

Le notizie del giorno