Israele, Netanyahu stringe patto con partito di destra pro-cannabis -2-

Fth

Roma, 29 ago. (askanews) - "Ti vedo come ministro nel prossimo governo e ti vedo come un partner con una visione comune", ha detto Benjamin Netanyahu, assicurando che Moshe Feiglin sarà nominato ministro e membro del gabinetto ristretto.

Secondo i termini dell'accordo visionato da AFP, "dalla prima sessione della Knesset, sarà approvata una legge per la legalizzazione della marijuana per esigenze mediche" e per l'apertura di questo mercato per l'importazione. Uno dei punti chiave dell'ultima campagna del partito di Feiglin, ex membro del Likud di Netanyahu che aveva fondato la sua formazione nel 2015, era la legalizzazione della cannabis che gli aveva dato il consenso di elettori diversi dal suo solito pubblico di destra nazionalista.(Segue)