**Israele: Netanyahu in testa, 69 seggi con il 60% dei voti scrutinati**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Tel Aviv, 2 nov. (Adnkronos) – La coalizione guidata dal Likud dell'ex premier israeliano e leader dell'opposizione Benjamin Netanyahu si conferma in testa in Israele, dove è stato scrutinato il 62 per cento delle schede elettorali. Con il conteggio di 3.020.710 voti, la coalizione di Netanyahu otterrebbe 69 seggi sui 120 alla Knesset, abbastanza per garantirsi la maggioranza alla Knesset e per formare una coalizione di governo. Al Likud andrebbero 31 seggi e si consacra come il partito più voto in elezioni che hanno visto un record di affluenza dal 1999.