Israele, nuovo incontro tra Benny Gantz e Abu Mazen

·1 minuto per la lettura

AGI - Il ministro della Difesa e vice premier di Israele, Benny Gantz, ha incontrato il presidente dell'Autorità palestinese Abu Mazen. Come informa la stampa israeliana, nell'incontro, che ha avuto l'ok del primo ministro Naftali Bennett, si è parlato di questioni di sicurezza locale e regionale.

È la seconda volta che i due si incontrano: la prima volta, il 30 agosto scorso, si erano parlati a Ramallah, mentre in questo ultimo incontro è avvenuto a casa di Gantz a Rosh Ha'ayin, nel centro del Paese.  

Secondo quanto riferisce il Jerusalem Post, durante l'incontro Gantz ha sottolineato l'interesse comune a rafforzare il coordinamento e a mantenere la stabilità della sicurezza, nonché a prevenire il terrorismo e la violenza.

Hussein al-Sheikh, capo dell'Autorità generale palestinese per gli affari civili e membro del Comitato centrale di Fatah, ha detto che nell'incontro tra Abbas e Gantz si è discusso dell'"importanza di creare un orizzonte politico che porti a una soluzione politica in accordo con le soluzioni di legittimità internazionale".

Ancora, è stata affrontata la situazione di tensione in Cisgiordania, dovuta secondo il responsabile palestinese alle "pratiche dei coloni" israeliani contro i palestinesi. Inoltre, sempre secondo il Jerusalem Post che cita lo stesso Sheikh, Abbas e Gantz hanno discusso di sicurezza e di questioni economiche e umanitarie.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli