Israele in stallo, 97% scrutinio ultimato: Gantz ha 1 seggio in più

Dmo

Roma, 19 set. (askanews) - Quando il 97% delle schede è stato scrutinato in Israele la situazione politica non cambia e lo stallo per la formazione di un governo resta. Il partito di Gantz, Blu e Bianco, ottiene un seggio in più rispetto al Likud del premier uscente Benjamin Netanyahu, 33 a 32, ben lontani dai 61 seggi necessari per la maggioranza alla Knesset.

Un governo di unità nazionale sembra ancora la possibilità più accreditata per uscire dall'impasse ed evitare un terzo voto anticipato. Blu e Bianco, però, insiste sulla necessità che Netanyahu si faccia da parte.