Israele: una "terrorista" palestinese uccisa in Cisgiordania

Fth

Roma, 18 set. (askanews) - Una donna palestinese che brandiva un coltello a un posto di blocco tra Gerusalemme e la Cisgiordania occupata è stata uccisa oggi dalle forze di sicurezza israeliane, secondo la polizia e un ospedale.

Il portavoce della polizia Micky Rosenfeld ha detto che una "terrorista" non identificata si è avvicinata alle forze di sicurezza all'incrocio di Qalandiya, agitando un coltello e ignorando le intimazioni di fermarsi, prima che le forze di sicurezza le sparassero alla gamba. Portata all'ospedale Hadassah a Gerusalemme, la donna è morta successivamente nella struttura medica.(Segue)