Iss: "Forte aumento di casi non associati a catene di trasmissione"

·1 minuto per la lettura
(Photo: ANDREAS SOLARO via AFP via Getty Images)
(Photo: ANDREAS SOLARO via AFP via Getty Images)

È in forte aumento il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione (42.675 contro 37.278 della settimana precedente). La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è in diminuzione (31% contro 34% la scorsa settimana). È in aumento la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (43% contro il 40%), mentre è stabile la percentuale di casi diagnosticati attraverso attività di screening (26%). Lo evidenzia il monitoraggio settimanale della Cabina di regia, i cui dati sono comunicati dall’Istituto superiore di sanità.

E’ in forte aumento il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione (42.675 rispetto 37.278 della settimana precedente). E’ quanto emerge dal report dell’Istituto superiore di sanita’ (Iss), con i dati del monitoraggio della cabina di regia sull’epidemia di Covid-19. La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attivita’ di tracciamento dei contatti e’ in diminuzione (31 per cento rispetto 34 per cento la scorsa settimana). E’ in aumento la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (43 per cento rispetto 40 per cento), mentre e’ stabile la percentuale di casi diagnosticati attraverso attivita’ di screening (26 per cento rispetto 26 per cento).

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli