Iss: rientrano i tre astronauti della spedizione 50, Peggy Whitson nella storia

Dopo 3 ore e 20 minuti di viaggio finisce nelle steppe del Kazhakstan la spedizione 50 sulla Stazione spaziale internazionale.

Il comandante Shane Kimbrough della NASA, e i cosmonauti Sergey Ryzhikov e Andrey Borisenko della Roscosmos sono ritornati sulla Terra a bordo del veicolo spaziale Soyuz. La loro missione è durata 173 giorni e rappresenterà un passaggio cruciale nel completamento dell’installazione del dispositivo alla base del nuovo sistema di attracco delle future capsule realizzate dai privati.

Verranno sostituiti da un nuovo equipaggio, formato da Jack Fischer e Fyodor Yurchikhin, il prossimo 20 aprile.

Lasciano il comando della Stazione spaziale internazionale a Peggy Whitson, rimasta in orbita con il russo Oleg Novitskiy e il francese Thomas Pesquet dell’Agenzia Spaziale Europea.

L’astronauta 57enne si appresta a riscrivere il record di permanenza a bordo della Iss per gli astronauti Nasa.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità