Ist. Cattaneo: contrasto Salvini e Sardine ha "scaldato" voto

Pat

Casalecchio di Reno, 26 gen. (askanews) - Il contrasto netto a cui si è assistito nel corso dell'intera campagna per il voto regionale tra la leadership salviniana e l'opposizione di piazza promossa dal movimento delle Sardine ha contribuito a "riscaldare" l'opinione pubblica in Emilia-Romagna e a mobilitare entrambi gli elettorati. E' quanto rileva l'Istituto Cattaneo che ha diffuso in serata il dossier "Dov'è cresciuta la partecipazione?" sull'affluenza in Emilia-Romagna registrata alle ore 19.

A partire dalle elezioni Regionali del 2000 - ricorda l'Istituto Cattaneo - la partecipazione elettorale in Emilia-Romagna è sempre risultata inferiore nelle competizioni regionali rispetto a quelle europee.

Ora "la mobilitazione che si è registrata" fino alle 19 "non sembra avere avuto un carattere asimmetrico, nel senso che non sembra prodotta in maniera netta da una parte piuttosto che l'altra. Sembra piuttosto dovuta all'estrema polarizzazione della campagna tra i due principali schieramenti e alla incertezza dell'esito".