Istat, Cambiamo: governo si concentri su politiche per rilancio Italia

Pol/Bac

Roma, 10 feb. (askanews) - "Anche oggi l'Istat fornisce una fotografia negativa dell'economia italiana con il dato peggiore sulla produzione industriale degli ultimi sei anni. Chiediamo un netto cambio di direzione: l'esecutivo lasci perdere tutto ciò che non serve alla crescita del Paese per concentrarsi sulle politiche economiche per il rilancio dell'Italia". Lo dichiarano in una nota i deputati del movimento Cambiamo, Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Alessandro Sorte e Giorgio Silli. "La ricetta e' nota e la chiedono tutti: una pressione fiscale piu' bassa, sblocco degli investimenti per le grandi opere e pagamenti in tempi brevi alle imprese che lavorano con le istituzioni. Tre operazioni che possono rimettere in circolo in poco tempo denaro utile per il rilancio dell'economia del nostro Paese", concludono.