Istat, Delrio: contro recessione demografica, 2020 anno famiglia

Pol/Bac

Roma, 11 feb. (askanews) - "I dati resi noti dall'Istat, mentre confermano che viviamo una vera e propria "recessione" demografica, con un numero di nuovi nati in costante calo da almeno un decennio e crollato di ben 140mila unità rispetto al 2008, segnalano con l'evidenza dei numeri che siamo dinanzi ad un'emergenza che richiede risposte non rinviabili. Per questo il 2020 deve essere l'anno della famiglia, l'anno cioè in cui con la grande novità dell'assegno unico universale e gli altri strumenti come i nidi gratuiti o i congedi parentali si realizzi un nuovo pilastro del welfare capace non solo di contrastare denatalità e situazioni di difficoltà ma di fare delle famiglie il volano del rilancio del paese". Lo afferma in una nota il capogruppo democratico alla Camera, Graziano Delrio.