Istat, Fiorini (Fi): flessione export è dato molto grave

Pol/Bac

Roma, 14 feb. (askanews) - "La flessione congiunturale delle esportazioni (-0,9%) registrata a dicembre 2019, rispetto al mese precedente, è un dato molto grave, un campanello d'allarme che dovrebbe spingere il governo, in primis, e tutte le forze politiche ad istituire il ministero per il Made in Italy per valorizzare pienamente le nostre eccellenze sia nel mercato interno sia nei mercati internazionali". Lo afferma la deputata di Forza Italia, Benedetta Fiorini, segretario della Commissione Attività produttive della Camera.

"Ad inizio legislatura - continua - Forza Italia ha presentato una proposta di legge proprio per dar vita ad un'unica cabina di regia per il Made in Italy, attraverso l'istituzione di un ministero ad hoc per la tutela, la promozione e il commercio internazionale dei prodotti italiani. Questa idea si è poi fatta largo presso le categorie produttive, le associazioni ed altre forze politiche, ma è ora di passare dalle intenzioni ai fatti concreti, facendo gioco di squadra e supportando maggiormente le iniziative delle imprese italiane e le esportazioni all'estero, anche attraverso un maggior sostegno dell'Ice e delle nostre ambasciate".