Istat, Mandelli (Fi): sfiducia consumatori figli manovra

Pol/Vlm

Roma, 27 nov. (askanews) - "Il preoccupante calo di fiducia dei consumatori è, evidentemente, il riflesso della politica economica confusa e senza prospettive messa in campo dal governo. Con i litigi continui nella maggioranza e le tante misure punitive annunciate, non possiamo aspettarci che le famiglie guardino al futuro con serenità". Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea Mandelli commentando i dati diffusi dall'Istat.

"La pioggia di nuove tasse e il vuoto totale di interventi per la crescita non possono che allarmare i cittadini. Il rischio è che una percezione tanto negativa porti a un'ulteriore contrazione dei consumi, con tutto ciò che ne consegue sulla produzione e l'occupazione. Ecco il 'capolavoro' del governo di sinistra", conclude.