Istituita commissione indipendente per studio eventi Karakalpakstan

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 lug. (askanews) - Si è tenuta ieri, venerdì 15 luglio, a Tashkent una riunione congiunta dei Consigli della Camera e del Senato del parlamento della Repubblica dell'Uzbekistan.

Nella riunione congiunta è stato preso in considerazione l'appello della Difensore civico del Parlamento uzbeko per i diritti umani sulla questione della garanzia dei diritti umani e delle libertà nel Karakalpakstan, repubblica autonoma dell'Uzbekistan situata nella parte più occidentale del Paese.

Nella riunione è stata adottata una risoluzione congiunta dei Consigli delle camere del Parlamento sulla formazione di una Commissione per studiare i fatti e gli eventi accaduti in Karakalpakstan nel luglio 2022 e condurre su questi un'indagine indipendente.

Questa delibera ha inoltre approvato la composizione ed il regolamento della Commissione. La Commissione comprende rappresentanti del parlamento uzbeko e rappresentanti del popolo, dirigenti e dipendenti di organizzazioni non governative e pubbliche.

La guida della Commissione è affidata al Difensore civico del parlamento della Repubblica dell'Uzbekistan per i diritti umani, Feruza Eshmatova. I risultati dell'indagine saranno resi pubblici e portati all'attenzione della popolo dell'Uzbekistan e della comunità mondiale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli