Istituto Cattaneo: Pd-M5s perdono 50mila voti rispetto a 2015

Adm

Roma, 28 ott. (askanews) - L'Umbria boccia l'alleanza Pd-M5s, e i numeri riassunti dall'Istituto Cattaneo non lasciano possibilità di replica a democratici e 5 stelle. Rispetto al 2015 il Pd perde "più di 32mila voti", circa un quarto di quelli presi 5 anni fa. M5s fa anche peggio, perché ne perde quasi il 40% rispetto alla volta precedente, fermandosi "sulla soglia dei 31mila voti", contro i 51mila del 2015. Complessivamente, il centrosinistra e i 5 stelle ottengono 153.784 voti, mentre cinque anni fa, divisi, arrivarono a 203.362.

Un vero e proprio exploit quello di Matteo Salvini: la Lega passa da 49mila voti a 154mila, più del triplo. Giorgia Meloni con Fdi raddoppia, da 21mila a 43mila. Nel centrodestra solo Fi arretra: da 30mila a quasi 23mila voti.