In Italia 58.861 casi Covid e 133 morti. Tasso di positività al 15,4%

Pierre Teyssot / AGF

AGI - Sono 58.861 i nuovi casi di Covid registrati venerdì 29 aprile 2022, contro i 69.204 del giorno precedente e, soprattutto, i 73.212 di una settimana prima. I tamponi processati sono 381.239 (ieri 441.526) con un tasso di positività che scende dal 15,7% al 15,4%. I decessi sono 133 (ieri 131): le vittime totali dall'inizio dell'epidemia salgono così a 163.377.

Le terapie intensive sono 11 in meno (ieri -12), con 38 ingressi del giorno, e scendono a 371 totali, mentre i ricoveri ordinari sono 133 in meno (ieri -79), e tornano sotto quota 10mila, 9.942 in tutto. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 7.631 contagi, seguita da Campania (+6.662), Veneto (+6.121), Lazio (+5.595) ed Emilia Romagna (+5.379). I casi totali dall'inizio della pandemia salgono a 16.409.183.

I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 60.951 (ieri 55.773) per un totale che sale a 14.998.689.
Gli attualmente positivi sono 1.689 in meno (ieri +14.130), arrivando complessivamente a 1.247.117. Di questi, 1.236.804 sono in isolamento domiciliare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli