Italia aderisce a iniziativa europea per Sicurezza Mediterrano

Tor

Roma, 19 set. (askanews) - L'Italia ha comunicato ufficialmente la volontà di aderire all'Iniziativa europea d'intervento, "European Intervention Initiative EI2", fornendo la peculiare competenza nazionale nel settore securitario nella regione del Mediterraneo.Lo ha reso noto palazzo Chigi. Dell'iniziativa, che si fonda su un approccio innovativo alla cooperazione nella Difesa, ispirato alle idee di "interoperabilità politica" ed "anticipazione strategica", fanno parte, oltre alla Francia, la Germania, il Regno Unito, la Spagna, il Portogallo, l'Olanda, il Belgio, la Danimarca, l'Estonia e la Finlandia.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.